Loading...
HOME / CHIESA / PRETE ATTIVO IN ACCOGLIENZA PROFUGHI CONDANNATO PER PEDOFILIA

PRETE ATTIVO IN ACCOGLIENZA PROFUGHI CONDANNATO PER PEDOFILIA

loading...

PRETE ATTIVO IN ACCOGLIENZA PROFUGHI CONDANNATO PER PEDOFILIA

profughiAbusi sessuali nei confronti di due fratelli di 13 e 15 anni. Con questa accusa Roberto Elice, 37 anni, ex parroco della chiesa Santissima Assunta a Palermo, molto attivo nell’accoglienza dei sedicenti profughi, soprattutto quelli giovani e maschi, è stato condannato a sei anni a quattro mesi di reclusione.

Il giudice è andato oltre la richiesta del pm che aveva chiesto una condanna a cinque anni. Nel processo si è costituita parte civile la madre dei due adolescenti.

Elice era stato arrestato dalla polizia il 2 febbraio scorso mentre si trovava a Roma, dopo oltre un anno di indagini. A scoprire gli abusi fu la madre dei due fratellini che denunciò il sacerdote nel 2014.

Quando vedete in tv quei preti in estasi per l’arrivo di clandestini, sapete il perché. I veri preti non accolgono giovani maschi fancazzisti nelle loro chiese. Quelli che lo fanno, hanno altri motivi.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK (QUI) o (QUI) o (QUI)

Seguici su Twitter (QUI)

Google + (Qui)

Al nostro canale Youtube (Qui)

Iscriviti al nostro gruppo Facebook (Qui) o (Qui) o (Qui) o (Qui

Fonte clicca QUI

loading...

Altro Mattia

Loading...

Guarda Anche

++INCREDIBILE.. PUO’ ESSERE VERAMENTE ROVINATA!!++ VERONICA LARIO…… Il Giorno Della SENTENZA!

++INCREDIBILE.. PUO’ ESSERE VERAMENTE ROVINATA!!++ VERONICA LARIO…… Il Giorno Della SENTENZA! Divorzio, assegni di mantenimento …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *